Perché questo, codesto e quello sono differenti?

Questo, codesto e quello, nella grammatica italiana sono aggettivi dimostrativi ovvero degli aggettivi che servono per esprimere la posizione occupata da un qualcuno o da un qualcosa, sia quindi una persona, animale o cosa, rispetto a colui che parla o che scrive; vediamo quindi quando si usa ‘questo’, ‘codesto’ e ‘quello’…

Gli aggettivi dimostrativi più comuni in italiano sono 3, questo, codesto, quello, i quali sono variabili per quanto attiene al numero (singolare, plurale) ed anche al genere (maschile, femminile).
Tali vocaboli quindi possono presentarsi sia sotto forma di aggettivo dimostrativo che di pronome dimostrativo (es: Dammi quel libro anzi questo; in questo caso ‘quel’ è aggettivo dimostrativo mentre ‘questo’ è pronome dimostrativo).
Benché in italiano, parlato e scritto, oramai si sia soliti usarne solo due (questo e quello), ne esistono tre perché altrettanti sono i casi nei quali si usano e nei quali rivestono la loro unicità, vediamoli:

Quando si usa Questo:

Questo si usa quando la persona, animale, cosa, a cui ci riferiamo è vicina a chi parla e a chi ascolta.

Quando si usa Codesto:

Codesto si usa quando la persona, animale, cosa, a cui ci riferiamo è lontana a chi parla e vicina a chi ascolta.

Quando si usa Quello:

Quello si usa quando la persona, animale, cosa, a cui ci riferiamo è lontana a chi parla e a chi ascolta.

Lascia un Commento