Perché in Italia si festeggia il 2 giugno?

Il 2 giugno è, per l’Italia, festa nazionale perché ricorre l’anniversario del referendum, svolto dal 2 al 3 giugno del 1946, che vide gli italiani decidere tra Repubblica e Monarchia.
Circa 12.700.000 di italiani (54,3%) votarono a favore della Repubblica mentre 2 milioni in meno (45,7%) si dichiararono a favore della Monarchia.
La Festa della Repubblica, benché abolita nel 1977, fu reintrodotta dietro pressioni da Carlo Azeglio Ciampi (X Presidente della Repubblica, in carica dal 1999 al 2006) nel 2001.

Articoli correlati:
Presidenti della Repubblica Italiana
Italia: Regioni, province e cifre

Perché in Italia si festeggia il 2 giugno?ultima modifica: 2009-06-02T15:40:00+00:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment