Antenna orizzontale o verticale

Perché le antenne sono montate in orizzontale o in verticale?

antenna orizzontale o verticale
antenna orizzontale o verticale

Antenna orizzontale o verticale? Questo il problema. Molte volte ci accorgiamo che lo stesso modello di antenna viene installato in orizzontale o, diversamente, in verticale. Perché?

L’antenna è uno strumento tecnico che ci permette di ricevere od anche di trasmettere onde elettromagnetiche che possono essere dei segnali radio, televisivi e quant’altro.

La gazza ladra in foto fa da contorno…

Antenna orizzontale o verticale.

Molte volte i più attenti riescono a scorgere un’antenna magari identica per forma e principio costruttivo installata però in due maniere differenti a seconda delle zone, dei paesi e via dicendo, vediamo il perché…

Se ci si fa caso basta guardare le antenne tv in due posti differenti per accorgersi che alcune sono installate in maniera differente. Infatti possiamo trovarle in orizzontale o in verticale. In verità alcune volte le possiamo trovare installate anche in obliquo.

Questo accade perché chi ha installato quella data antenna conosce il principio della polarizzazione. Principio per il quale vi è un piano entro cui l’antenna ha il massimo rendimento rispetto all’onda emessa o da emettere.

Ammettiamo che un ripetitore trasmetta un’onda con una polarizzazione verticale. La relativa antenna ricevente dovrà essere installata in verticale per ricevere quella data onda.

Perché diverse polarizzazioni?

Perché ci complichiamo la vita posizionando l’antenna verticale o orizzontale? Si sceglie un piano di polarizzazione, orizzontale, verticale, obliquo, a seconda della conformazione del territorio da coprire ma non solo. Ovviamente non è questa la sede per una trattazione completa per cui non ci addentreremo oltremodo.

 

Antenna orizzontale o verticaleultima modifica: 2008-10-22T09:35:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment