Conquista dello spazio

Breve storia della conquista dello spazio.

Conquista dello spazio
Foto della luna

La conquista dello spazio e la conquista della Luna hanno visto diversi uomini impegnati in studi, fallimenti e successi.

Benché l’Unione Sovietica lasciò a bocca aperta gli Stati Uniti d’America arrivando per prima nello spazio, gli USA – qualche anno più tardi – riuscirono ad arrivare sulla Luna superando, di fatto, il programma spaziale dell’URRS.

Vediamo, in rapida successione, le tappe della corsa allo spazio e, naturalmente, di quella alla Luna

La cagnetta Laika, alla conquista dello spazio.

Il primo animale a varcare la soglia dell’atmosfera terrestre fu una cagnetta di nome Laika. Il 3 novembre del 1957 venne lanciato lo Sputnik 2. Il lancio avviene dalla base di Bajkonur nel Kazakistan, Laika non sopravvisse e lo Sputnik 2 si distrusse al rientro sulla Terra.

Yuri Gagarin, primo uomo nello spazio.

12 aprile 1961. A bordo della navicella Vostok 1, Yuri Gagarin è il primo uomo nello spazio orbitando attorno alla Terra per poco meno di 2 ore. Il cosmonauta russo è nato il 9 marzo 1934 e morto il 27 marzo 1968 durante un volo su un aereo da combattimento.

Alan Shepard.

5 maggio 1961. La navicella Mercury Redstone 3 (MR-3) ospiterà il primo astronauta statunitense che arriverà nello spazio: Alan Shepard.

Valentina Tereshkova, prima donna nello spazio.

16 giugno 1963. La prima donna nello spazio è Valentina Tereshkova, cosmonauta russa che si lanciò con la Vostok 6.

Apollo 11. Neil Armstrong, primo uomo sulla Luna.

16 luglio 1969. Viene lanciato l’Apollo 11 dal John Fitzgerald Kennedy Space Center di Cape Canaveral (Florida, USA) con lo scopo di far arrivare l’uomo sulla Luna. Qualche giorno più tardi, il 20 luglio 1969, Neil Armstrong (comandante della missione) è il primo uomo che cammina sulla superficie lunare.

Equipaggio dell’Apollo 11.

E’ bene ricordare, oltre Neil Armstrong, gli altri uomini che formarono l’equipaggio dell’Apollo 11. A formare il team vi erano: Buzz Aldrin, secondo uomo sulla Luna, e Michael Collins. Quest’ultimo non calpestò il suolo lunare perché impegnato in orbita col Modulo di Comando e di Servizio del quale era pilota.

 

Conquista dello spazioultima modifica: 2008-10-20T15:35:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share
One Comment

Add a Comment