Curiosità sull’alfabeto Morse

Lettere, numeri, segni di interpunzione, caratteri particolari, nell’alfabeto o codice Morse vengono formati da punti e linee.
Pare che, per scrivere correttamente e per ‘scandire’ bene, uno spazio separatore debba occupare lo spazio che occuperebbe una serie di due linee e che una linea debba occupare lo spazio che occuperebbe una sequenza di tre punti.

Articoli correlati:
Codice Morse

Curiosità sull’alfabeto Morseultima modifica: 2009-11-16T14:00:00+01:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment