Perché alcuni cavi vengono detti “coassiali”?

Tutti noi, ad oggi, hanno visto com’è fatto un cavo elettrico: vi sono due fili conduttori ben distinti ed isolati l’uno dall’altro per mezzo di guaine di materiale isolante…

I classici cavi elettrici hanno i due conduttori separati disposti in altrettante guaine isolanti ma i cavi detti ‘coassiali’ sono formati da un solo cavo entro cui ‘viaggiano’ due poli ben distinti.
Questi ultimi sono chiaramente separati da strati isolanti che non permettono il contatto.
Un esempio di cavo coassiale è presente nelle case di tutti noi: il cavo televisivo.

Perché alcuni cavi vengono detti “coassiali”?ultima modifica: 2009-01-03T18:14:00+01:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment