Perché alcuni sistemi operativi sono “multitasking”?

Sappiamo tutti che un computer è solo un oggetto inutile senza un sistema operativo che ne permetta il funzionamento e ne gestisca le risorse.
Il sistema operativo (operating system, in inglese) è, per quanto detto, un software di base…

Alcuni sistemi operativi, oramai tutti, hanno una caratteristica che permette loro di eseguire più programmi (processi) in contemporanea.
Questa modalità di funzionamento viene definita col termine inglese “multitasking”.
Un sistema operativo multitasking apporta numerosi benefici di usabilità all’operatore che lo utilizza: basti pensare all’interazione, contemporanea, tra due o più programmi od anche all’esecuzione di una operazione mentre si lavora con un’altra.
Molte volte, dai neofiti, il termine “multitasking” può essere confuso con “multiutenza” ma, benché i sistemi operativi moderni godano di entrambe le caratteristiche, sono totalmente differenti.

Perché alcuni sistemi operativi sono “multitasking”?ultima modifica: 2009-05-01T17:20:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment