Perché “chi è causa del suo mal pianga se stesso”?

Dire ‘chi è causa del suo mal pianga se stesso‘ – nota bene il ‘se’ senza accento perché spiegato nel post ‘Perché in italiano alcune volte il se è accentato ed altre no?‘ – ha il significato di non lamentarsi con altri se ci si è messi in una situazione non bella per colpa esclusivamente propria insomma, per capirci bene, il proverbio in oggetto pone l’accento sull’esclusiva responsabilità per qualcosa accaduta e sulla successiva assunzione di responsabilità personale senza addebiti a chicchessia.

Infatti, se ci troviamo in una situazione spiacevole determinata solo da noi non è possibile ed accettabile che ci si lamenti per l’operato altrui che non c’entra nulla per cui dobbiamo piangere solo per il nostro di operato e per le nostre scelte… magari pensando un po’ di più per le volte a venire! 

Perché “chi è causa del suo mal pianga se stesso”?ultima modifica: 2013-04-07T09:48:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment