Perché “del maiale non si butta via niente”?

Il maiale è stato da sempre simbolo di abbondanza nonchè elemento predominante nella dieta di molti popoli; pare infatti che l’allevamento di questo animale e la relativa produzione di prodotti alimentari si perda nella notte dei tempi.
Il Sus domesticus, ecco il nome scientifico di questo mammifero, è al centro di un detto ricorrente…

In italiano è infatti tipico dire che ‘del maiale non si butta via niente’ perché da questo animale si ottengono una moltitudine di prodotti alimentari: prosciutto, salame, bistecche, insaccati vari e così via.
Proprio dalla vasta varietà dei prodotti legati al maiale e l’impiego di ogni sua parte sono alla base del detto in questione.

Perché “del maiale non si butta via niente”?ultima modifica: 2010-06-25T17:10:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share
One Comment

Add a Comment