Perché esistono bacchette da batteria di diverso tipo?

La batteria è lo strumento percussivo per eccellenza ed è ciò che gli anglosassoni chiamano col termine di ‘drums’; esso è costituito da un insieme di tamburi e piatti che vengono suonati o percossi con, comunemente, delle bacchette di legno

Ogni batterista sceglie con cura il formato di bacchette da utilizzare per suonare il proprio strumento e, solitamente, scelto un tipo continua sempre con quello per abitudine sicuramente ma anche per le caratteristiche che le differenziano.

Sì perché di bacchette per batteria ne esistono vari tipi a seconda dello stile musicale da suonare (jazz, rock, funk, ecc ecc.) ma soprattutto delle preferenze di chi le usa.

Uno dei formati più comuni è il 5A ma sono in molti ad utilizzare le 7A e comunque di tipi ne esistono diversi altri; tutti sono contraddistinti con un numero seguito da una lettera, logicamente a sigla diversa corrisponde una bacchetta diversa.

I vari tipi di bacchette da batteria si differenziano per lunghezza e per dimensione (diametro) e tali caratteristiche influiscono sul peso della singola bacchetta.

Perché esistono bacchette da batteria di diverso tipo?ultima modifica: 2013-05-26T16:25:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment