Perché i Greci erano soliti lasciare una moneta nella bocca dei morti?

L’usanza greca di lasciare una moneta nella bocca di defunti è riconducibile alla mitologia e aveva un significato ben preciso nonché curioso…

Una volta morti, le anime dei defunti dovevano essere traghettate lungo il fiume Acheronte.
Chi si occupava di ciò era Caronte (il traghettatore di anime) il quale pretendeva il pagamento di una “tassa” per il servizio reso!

Perché i Greci erano soliti lasciare una moneta nella bocca dei morti?ultima modifica: 2009-04-21T22:45:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share
One Comment

Add a Comment