Perché i Maya furono chiamati “Greci d’America”?

I Maya furono una popolazione dell’America centrale (1800 a.C. – 1520 d.C. circa) molto evoluta nel campo scientifico, artistico, architettonico.
Come l’antica Grecia raggiunse un elevatissimo grado di civiltà, anche i Maya – tra il 300 e il 1400 d.C. – ebbero un notevole sviluppo prima di essere sopraffatti dagli Aztechi.
La civiltà Maya si concluse definitivamente in epoca moderna quando gli Spagnoli colonizzarono gli ultimi territori…

I Maya usarono la scrittura geroglifica ed un calendario molto simile a quello che usiamo al giorno d’oggi; inventarono lo zero molte centinaia di anni prima che gli Indiani lo facessero conoscere agli Arabi.
Questo popolo visse in città-stato, fu monogamo, costruì templi e palazzi pregevoli.
Nel campo dell’arte pittorica i Maya rappresentarono scene di una vita quotidiana abbastanza progredita; la ceramica monocroma e policroma evidenziò una raffinatezza che non ha eguali nel periodo in cui essa fu prodotta.
Per tutto questo il popolo dei Maya venne definito ‘Greci d’America’.

Perché i Maya furono chiamati “Greci d’America”?ultima modifica: 2009-11-19T19:20:00+01:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment