Perché il beluga è detto “canarino del mare”?

Il beluga è un mammifero marino di grandi dimensioni che viene anche chiamato ‘balena bianca’ per la sua importante mole e per il tipico colore bianco o leggermente giallo in alcune condizioni.

Diffuso nei mari freddi, Alaska – Canada – Russia, il beluga ha una particolarità: non possiede la pinna dorsale.

Il perché venga comunamente definito come ‘canarino del mare’ è da ricercarsi in un comportamento del mammifero, vediamo quale…

Il beluga o, come abbiamo visto, balena bianca che dir si voglia risponde al nome scientifico di Delphinapterus leucas e viene soprannominato ‘canarino del mare’ perché i beluga sono in grado di ‘cantare’.

Questo ‘canto’ altro non è che il linguaggio con cui i beluga comunicano emettendo una vasta gamma di suoni.

Il beluga è un nuotatore lento, presenta un capo piccolo rispetto all’enorme mole del corpo, possiede labbra che divengono più marcate con l’andare dell’età e vive in gruppi.

I beluga sono dei cetacei di grandi dimensioni ed infatti un esemplare adulto può arrivare ad essere lungo ben 5 metri e pesare circa 1.5 tonnellate, basti pensare che un piccolo appena nato può pesare ben 70 kg, niente male eh?

Perché il beluga è detto “canarino del mare”?ultima modifica: 2011-03-29T16:09:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment