Perché il mare è salato?

Perché il mare è salato?
Il mare è salato perché formato, ovviamente, da acqua salata; ciò è merito dell’azione dei fìumi che, nello scorrere, riversano nel mare l’acqua arricchita dai sali minerali presenti nelle rocce e nel terreno.
Questo meccanismo, protratto per diversi periodi (geologici), ha fatto sì che mutasse la concentrazione di sali minerali presenti nell’acqua marina rendendola quindi salata…

Si stima che l’acqua salata sia il 97-99% di tutta l’acqua presente sulla Terra, da questo ne deriva che solo una minima parte, stimabile dall’1% al 3%, è acqua dolce.
La maggior parte dell’acqua salata presente sulla Terra è rappresentata dagli oceani in misura del 96% circa mentre la restante parte è racchiusa, anche se a molti può sembrare strano, nei ghiacciai del Polo Sud e del Polo Nord.
In media si stima che nell’acqua del mare vi siano disciolti sali in misura del 35 per 1000 di cui circa il 78% sia costituito da cloruro di sodio (NaCl), il comunissimo sale da cucina.

Perché il mare è salato?ultima modifica: 2009-06-12T19:49:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share
One Comment

Add a Comment