Perché l’America si chiama così?

L’America, continente suddiviso in Settentrionale – Centrale – Meridionale, deve il suo nome al navigatore ed esploratore italiano Amerigo Vespucci; nato a Firenze nel 1454, da padre notaio e mamma nobile, ebbe il merito di intuire d’essere approdato nel ‘Nuovo mondo’ e non in parti del globo diverse – come invece pensava Cristoforo Colombo

Questa motivazione fu alla base della scelta di denominare il continente per come noi lo conosciamo, ovvero ‘America’.

Amerigo Vespucci morì a Siviglia, città sud-occidentale della Spagna, nell’anno 1512.

Del noto esploratore fiorentino resta quindi il nome del continente americano nonché chissà quanti busti, statue e targhe commemorative sparse un po’ dappertutto ma forse la più famosa statua che lo ritrae è quella esposta lungo la Galleria degli Uffizi nel cuore di Firenze.

Perché l’America si chiama così?ultima modifica: 2009-06-02T16:48:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment