Perché l’elefante asiatico è diverso da quello africano?

Paese che vai, usanze che trovi… in questo caso dovremmo dire ‘paese che vai, elefante che trovi’ per centrare il tema di questo articolo.

E sì perché a differenza del continente in cui ci si reca, anche gli animali, talvolta, sono diversi benché appartengano alla stessa razza, nello specifico parliamo di elefanti

L’elefante, il mammifero terrestre più grande e appartenente alla famiglia degli Elephantidae, è possibile trovarlo in Asia (India) ed in Africa.

L’elefante asiatico differisce dall’elefante africano per le orecchie che sono più piccole nel primo.

Pare che questa caratteristica sia stata data dall’adattamento ai climi africani: le orecchie più grandi dovrebbero derivare dal fatto che vengono usate per soffiarsi.

Anche per quanto riguarda le dimensioni totali, quello africano è più grande di quello asiatico che è anche meno scuro per quanto riguarda il colore; il peso risulta essere nell’ordine di 5 tonnellate per il primo e di circa la metà per il secondo.

Perché l’elefante asiatico è diverso da quello africano?ultima modifica: 2009-03-15T22:45:00+01:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment