Perché l’elefante marino è definito tale?

Il Mirounga anguistirostris e il Mirongua leonina sono due specie di mammiferi chiamati comunemente elefante marino.
In particolare, il primo è l’elefante marino del nord e il secondo è detto elefante marino del sud, in inglese: nothern elephant seal e southern elephant seal.
Questi mammiferi carnivori popolano le acque dell’Oceano Pacifico e dei mari dell’Antartico…

Gli elefanti marini devono il proprio nome sia ad una sorta di proboscide, che ricorda l’elefante, visibile negli esemplari adulti ma anche alle dimensioni totali: un elefante marino di genere maschile (adulto) arriva a 5 metri di lunghezza e ben 3 tonnellate di peso.
Proprio nelle dimensioni si nota la differenz con la femmina dell’elefante marino che risulta essere molto più piccola.
Poiché un maschio riesce ad accoppiarsi con diverse femmine, durante il periodo degli amori i primi hanno un comportamento aggressivo nei confronti di altri esemplari dello stesso genere scontrandosi l’uno contro l’altro per impadronirsi del gruppo costituito dalle femmine.

Perché l’elefante marino è definito tale?ultima modifica: 2009-07-24T10:10:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment