Perché l’Emilia Romagna ha questo nome?

Posta a centro-nord vi è una delle 20 regioni d’Italia il cui territorio confina con Marche, Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana, Veneto, è una regione a statuto ordinario.. stiamo parlando dell’Emilia Romagna.
Bologna è il capoluogo di regione e i capoluoghi di provincia sono 9: Bologna, Ferrara, Forlì – Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini…

L’Emilia Romagna, sesta regione dell’italia per estensione, al suo interno accoglie lo Stato della Repubblica di San Marino; il territorio regionale in gran parte è occupato dalla Pianura Padana e ad est si affaccia sul Mare Adriatico.
Nel litorale ci sono importanti città costiere simbolo del turismo estivo, le più rinomate sono: Riccione e Rimini.
Il nome della regione diviene come oggi noi lo conosciamo solo nel 1947 quando mutò da Emilia in Emilia Romagna.
Romagna era il nome della porzione di territorio controllato dai Bizantini mentre Emilia prese il nome da Marco Emilio Lepido, console dell’antica Roma il quale volle che venisse costruita una strada consolare, chiamata appunto Via Emilia, che fosse in grado di collegare parte della regione.

Articoli correlati:
Italia: Regioni, Province e cifre
Regioni e Province d’Italia
Regioni d’Italia per estensione
Targhe automobilistiche d’Italia

Perché l’Emilia Romagna ha questo nome?ultima modifica: 2009-06-26T14:30:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment