Perché la mantide religiosa si chiama così?

zoologia,animali,insetti,mantide religiosa,mantide europea,mantis religiosa,comportamento mantide religiosa,accoppiamento mantide religiosaPerché la mantide religiosa viene fregiata di questo appellativo? Perché la mantide è detta ‘religiosa’? Tentiamo di scoprirlo in questo articolo dando anche delle informazioni su questo insetto.

La mantide religiosa è un insetto affascinante ma è anche un voracissimo predatore: gode di mandibole potenti e fa scattare le zampe anteriori, che hanno la particolarità di essere dotate di una sorta di dentellatura come fossero due seghetti, per catturare la preda.

Gli esemplari femmine di mantide religiosa hanno un comportamento particolare infatti uccidono i maschi della specie durante o dopo l’accoppiamento perché necessitano di proteine; per chi fosse interessato al nome scientifico, la mantide religosa – l’esemplare diffuso in europa che viene detta genericamente ‘mantide europea’ – risponde a quello di Mantis religiosa

Benché la mantide religiosa abbia una splendida livrea verde, in natura, possiamo scorgere anche mantidi religiose di color nocciola.

L’insetto possiede ben sei zampe: su quattro si regge mentre le restanti due – quelle anteriori – sono a forma di seghetto, come già anticipato, e si presentano più grosse e robuste delle altre – quelle posteriori; le zampe anteriori sono il punto di forza della mantide religiosa perché è proprio in virtù di esse che l’insetto opera la cattura e l’uccisione delle proprie prede.

Veniamo ora alle dimensioni della mantide religiosa: un esemplare adulto di mantide religiosa può arrivare a misurare quasi 8 centimetri e sulla sua lunghezza non è tutto infatti sembra che gli esemplari femmine siano più lunghe di quelli maschi di circa 1 centimetro.

Per quanto riguarda il perché del nome di questo insetto cioè al il motivo per il quale si chiami ‘mantide religiosa’ possiamo dire che il nome di ‘mantide religiosa’, più specificatamente l’appellativo di ‘religiosa’, deriva dalla particolare posizione assunta mentre attende la preda stando immobile e con le due zampe anteriori giunte innanzi la bocca infatti l’insetto – assumendo questa posizione – sembra che stia pregando e da qui l’appellativo di ‘religiosa’.

Perché la mantide religiosa si chiama così?ultima modifica: 2008-06-03T15:10:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share
One Comment

Add a Comment