Perché la regione Marche ha questo nome?

Circa il 3.20% del territorio italiano è occupato dalla regione Marche.
Situata a centro – est e confinante con Emilia Romagna, Lazio, Toscana, Umbria, le Marche arrivano ad una popolazione di circa 1.570.000 abitanti.
Regione a statuto ordinario, è bagnata dal Mare Adriatico, possiede 5 province: Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro – Urbino…

Del territorio regionale, più o meno i 2/3 sono rappresentati da collina mentre il restante 1/3 è a carattere montano.
La regione Marche è l’unica d’Italia il cui nome è scritto al plurale questo perché è rappresentato dall’insieme dei marchesati che nella storia si formarono.
Abitata dai Piceni, popolo italiaco stanziatosi attorno a XII secolo a.C., venne chiamata Picenum e, durante il I millennio d.C., i Romani attribuirono alla Regione il termine germanico di Mark che simboleggia un territorio di confine perché ciò era per il Sacro Romano Impero.

Articoli correlati:
Italia: Regioni, Province e cifre
Regioni e Province d’Italia
Regioni d’Italia per estensione
Targhe automobilistiche d’Italia

Perché la regione Marche ha questo nome?ultima modifica: 2010-01-10T15:57:00+01:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment