Perché molti stati africani hanno cambiato nome?

Il continente africano, definito come la ‘Culla dell’umanità‘, è talvolta dimenticato benché sia un affascinante territorio dove si incontrano culture, religioni, etnie diverse; gli stati che compongono l’Africa sono 53 – 54 a partire dal 9 luglio 2011 – molti dei quali, nel corso della storia, hanno cambiato nome.

Ciò che motiva il cambio di nome per alcuni degli Stati del continente africano è una motivazione di carattere geopolitico; vediamo pertanto nel dettaglio cosa ha fatto sì che questo cambio sia avvenuto…

Il continente africano è stato a lungo terra di conquista per gli europei che hanno relegato, durante gli anni, molti territori dell’Africa al ruolo di colonie sfruttandone così le risorse che il sottosuolo offriva.

In special modo, molti di questi Stati dichiararono la propria indipendenza negli anni che vanno dal 1956 al 1975 e proprio da ciò nacque l’esigenza di mutarne il nome che durante il colonialismo era stato scelto quasi come imposizione.

Articoli correlati:
Africa: Stati, capitali e cifre del continente

Perché molti stati africani hanno cambiato nome?ultima modifica: 2009-11-13T18:50:00+01:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment