Perché Napoleone fu sconfitto dal “Generale inverno”?

Napoleone Buonaparte (poi Bonaparte, cognome cambiato per una migliore pronuncia francese, è nato in Corsica nel 1769 da genitori di origine toscana…

La vittoria di Borodino (Russia) del 14 settembre 1812 permise a Napoleone di entrare vittorioso a Mosca.
La città però era stata abbandonata e l’esercito francese si trovò privo di rifornimenti, nel cuore dell’immenso territorio russo.
Sopraggiunto il terribile inverno russo, presso il fiume Beresina (28 novembre 1812), i soldati francesi, stanchi e sfiniti da mille stenti, furono massacrati dai Cosacchi.
L’espressione ‘Generale inverno’ indica proprio l’effetto che il clima durissimo ebbe sui militari francesi.

Perché Napoleone fu sconfitto dal “Generale inverno”?ultima modifica: 2008-07-09T12:10:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment