Perché nell’antica Roma vi erano i “tribuni della plebe”?

Nella Roma repubblicana la popolazione era divisa in patrizi (ricchi) e plebei (poveri) e vi erano i tribuni della plebe, chiamati così perché facevano l’interesse della seconda categoria…

Per arginare le prepotenze dei patrizi, i plebei elessero i propri rappresentanti, i tribuni della plebe appunto, i quali ebbero il ‘diritto di veto’ grazie al quale potevano sospendere le decisioni del Senato.
Essi erano dotati anche del cosiddetto ‘diritto di aiuto’ in virtù del quale potevano esercitare la difesa dei cittadini arrestati.

Perché nell’antica Roma vi erano i “tribuni della plebe”?ultima modifica: 2009-05-08T16:08:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment