Perché si dice “asso di briscola”?

Un modo di dire legato ai giochi di carte, nello specifico al gioco della briscola, e che ha il significato di essere una persona importante è quello che richiama la briscola e la più alta carta da gioco di ogni seme, l’asso, recitando ‘essere l’asso di briscola‘.

Nel gioco della briscola infatti l’asso è, nel seme al quale appartiene, la carta più importante e quella che vale di più e cioè esso vale 11 punti contro i 10 punti del tre, i 4 del re, i 3 del cavallo o fante, i 2 della donna… 

Quindi dicevamo che l’asso è la carta più importante di ciascun seme e per questo prende tutte le altre carte appartenenti ad esso; ma l’asso è ancora più importante se il seme a cui appartiene è eletto a seme di briscola perché diviene la carta più potente tra tutte le 40 quelle che formano il mazzo di carte.

Il modo di dire italiano che recita ‘essere l’asso di briscola‘ quindi diviene intuitivo per quanto attiene al suo significato perché proprio come l’asso di briscola è la carta più importante durante una partita, in maniera figurata l’essere additato di rappresentare l’asso di briscola significa essere una persona altrettanto importante. 

Perché si dice “asso di briscola”?ultima modifica: 2013-10-19T12:10:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment