Perché si dice “avere il tatto di un elefante”?

Quando in italiano si usa l’espressione ‘avere il tatto di un elefante’ si indica una persona dotata di scarsa sensibilità e poca diplomazia od anche poco aggraziata.
Questo modo di dire è legato all’elefante perché sembra che il mammifero, avendo una pelle molto spessa, abbia un tatto sviluppato solo nelle estremità del corpo.
L’espressione, quando indica l’esser poco aggraziato nei movimenti, si lega all’elefante per la sua grossa mole.

Articoli correlati:
Perché si dice “avere la memoria di un elefante”?

Perché si dice “avere il tatto di un elefante”?ultima modifica: 2009-07-22T14:10:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment