Perché si dice “salamelecco”?

Cos’è un salamelecco e, soprattutto, da dove deriva questo vocabolo?
Nella lingua italiana con il termine di salamelecco si indica una forma di saluto molto solenne e ossequioso; di solito un salamelecco è costituito da un inchino od altre cerimonie particolari che è difficile usare giorno per giorno.
Il termine in questione arriva a noi da molto, molto lontano…

Il salamelecco, termine che alcune volte può anche assumere un tono scherzoso al fine di ironizzare su persone dalle abitudini molto cerimoniose e per questo fuori dal comune, arriva a noi dal mondo arabo.
Letteralmente tradotto come ‘la pace su di te’, corrispondente all’espressione araba ‘salam alaik’ da cui deriverebbe il nostro, più italiano, salamelecco.

Articoli correlati:
Curiosità: il saluto arabo

Perché si dice “salamelecco”?ultima modifica: 2009-12-28T17:18:00+01:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment