Perché si usa il “cercafase”?

All’apparenza un giravite come tanti, alcune volte di colore giallo, isolato tranne che all’estremità formata da un puntale, né a croce né piatto: stiamo parlando del cosiddetto ‘cercafase’…

Questo utensile viene usato per, come appunto dice il nome, cercare la fase (corrente elettrica).
Quando essa viene trovata (in un conduttore non neutro) si illumina una lampadina, di solito posta all’interno del manico.

Perché si usa il “cercafase”?ultima modifica: 2009-03-29T21:45:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment