Stati Uniti d’America: le tre capitali nella storia

Gli Stati Uniti d’America, per come oggi noi tutti li conosciamo, rappresentano una confederazione formata da 50 Stati; tale numero è raffigurato da altrettante stelle poste sulla bandiera americana che ci indica un altro dato: 13 strisce orizzontali (7 rosse e 6 bianche) che rappresentano le 13 colonie che, ribellandosi all’Inghilterra, chiesero la propria indipendenza.
Senza addentrarci troppo nella storia degli Stati Uniti d’America (cosa che faremo con un nuovo articolo), vediamo quali e quante sono state le città che rivestirono il ruolo di capitale durante la storia…

NEW YORK CITY (NY)
La prima città che fu designata come capitale fu quella che, ad oggi, è la più cosmopolita del mondo: New York City.
Fu capitale degli USA per cinque anni, dal 1785 al 1790, accogliendo il governo federale presso la Federal Hall, edificio sito nel quartiere di Manhattan al numero civico 26 di Wall Street.
La Federal Hall fu il luogo dove venne prestato il giuramento del primo Presidente degli Stati Uniti d’America, George Washington.
In realtà l’edifico era già sede dell’amministrazione cittadina dal 1700 e veniva chiamato City Hall.
Durante il 1812 la Federal Hall venne demolita e ricostruita secondo i canoni dell’architettura neoclassica e oggi accoglie un museo dedicato a George Washington del quale si trova una statua davanti l’ingresso.

PHILADELPHIA (PA)
A New York City capitale degli Stati Uniti d’America successe, nel 1790, la città della Pennsylvania che rivestì un ruolo importante nella storia degli USA: Philadelphia.
Per ben 10 anni (fino al 1800) accolse il Congresso degli Stati Uniti d’America presso la Congress Hall (sita all’incrocio tra 6th Street e Chestnut Street).
Proprio a Philadelphia, presso la Independence Hall, venne redatta e firmata la Dichiarazione d’Indipendenza (4 luglio 1776) ed anche la Costituzione (17 settembre 1787).

WASHINGTON D.C.
Nel 1800 la capitale passa da Philadelphia a Washington D.C. (District of Columbia), costituita proprio per essere la città capitale, la quale accoglie il Congresso degli Stati Uniti d’America presso il Campidoglio.
Lo splendido edificio in puro stile neoclassico accoglie quindi entrambi i rami del Congresso: Senato e Camera dei Rappresentanti.
Washington D.C. è anche la città dove il Presidente degli Stati Uniti d’America ha la residenza presso la famosa Casa Bianca (White House).

Stati Uniti d’America: le tre capitali nella storiaultima modifica: 2009-06-25T10:00:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment