Perché il digitale terrestre si chiama così?

La tecnologia che sta alla base del cosiddetto digitale terrestre consiste nella trasmissione e ricezione dei segnali televisivi emessi in forma digitale.
Essa differisce dalla tradizionale televisione analogica terrestre ed anche da quella detta satellitare perché nella televisione digitale terrestre (DTT acronimo di Digital Terrestrial Television) i segnali sono sì digitali (informazioni codificate in catene di bit) ma vengono ricevuti non da una parabola bensì tramite le antenne tradizionali.
Ecco perché l’appellativo di ‘terrestre’.
Le trasmissioni in formato digitale fanno aumentare la presenza di soggetti televisivi distinti perché è possibile, tramite una sola frequenza di emissione, trasmettere più canali. 

Perché il digitale terrestre si chiama così?ultima modifica: 2008-10-01T16:35:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share
One Comment

Add a Comment