Perché il primo re d’Italia fu Vittorio Emanuele II?

Vittorio Emanuele II di Savoia, figlio di Carlo Alberto di Savoia, fu il primo re dell’Italia unita, Regno d’Italia (1861).
Nato a Torino il 14 marzo del 1820 e scomparso in Roma il 9 gennaio del 1878 a causa di una febbre, fu anche l’ultimo a governare sul trono di Sardegna.
In molti si chiedono perché, anche essendo stato il primo re d’Italia, sia stato II…

Perché il primo re d’Italia fu Vittorio Emanuele II?ultima modifica: 2009-12-03T16:11:00+01:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment