Perché il rame ha simbolo “Cu”?

Gli elementi chimici con i loro simboli hanno sempre attratto l’attenzione di chi ha studiato la chimica alle scuole superiori.
Tra tutti gli elementi della tavola periodica, uno è forse quello che desta più curiosità a causa della differenza tra il nome e il simbolo che lo rappresenta.
Stiamo parlando del rame…

Il rame, elemento chimico con numero atomico pari a 29 e simbolo ‘Cu’, è collocato sulla tavola periodica tra gli elementi di transizione, precisamente tra il nichel e lo zinco.
Il simbolo che identifica il rame, il cui impiego forse più significativo è quello che lo vede usato come conduttore elettrico, deriva dal termine Cuprum, usato nell’antica Roma per definire l’isola di Cipro.
Infatti proprio quell’area era, a quel tempo, una importantissima zona di estrazione del rame.

Perché il rame ha simbolo “Cu”?ultima modifica: 2010-05-31T16:55:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment