Perché la Via Lattea è chiamata così?

Chi vive in città non ha la fortuna di poter godere a pieno dello spettacolo rappresentato dal cielo notturno e dalla miriade di stelle che dalla sua oscurità fanno capolino con l’affascinante radiazione luminosa.
Questo accade per la quantità di luce artificiale prodotta dall’illuminazione pubblica ma per ammirare ciò che la notte, ed il suo cielo, ha da offrirci basta recarsi lontano dalla città…

Oltre alle tantissime stelle sparse qua e là nel cielo, da subito la nostra attenzione verrà letteralmente catturata dalla scia bianca che è la Via Lattea ovvero la galassia al cui interno trova posto il Sistema Solare.
Benché dalla Terra ci appaia come un corridoio bianco più o meno regolare, la Via Lattea ha forma circolare con dei lunghi bracci a spirale.
Molte sono le teorie in base alle quali si è tentato di attribuire l’origine del nome alla nostra galassia ma una ha stuzzitaco particolarmente la nostra attenzione: sembra infatti che derivi dall’antica Grecia e, precisamente, dalla mitologia la quale riconduce al latte del seno di Giunone la nascita della galassia che raggruppa circa 200 miliardi di stelle.

Perché la Via Lattea è chiamata così?ultima modifica: 2009-08-16T09:40:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment