Perché lo sportello automatico bancario è detto ATM?

Avete presente lo sportello automatico presente, di solito, al di fuori di tutte le banche che permette di – inserendo la propria carta di credito o bancomat, prelevare del denaro contante? Beh, sicuramente sì anche perché ormai quello di effettuare un simile prelievo è divenuta una consuetudine e tale strumento è chiamato ‘ATM’, vediamo perché…

Ciò che quasi sempre è definito come ‘bancomat’, lo sportello automatico dal quale si effettua un prelievo di denaro in contanti dal proprio conto corrente previo inserimento della nostra carta di credito e digitazione del PIN (Personal Identifier Number), è chiamato ‘ATM’.
In alcuni casi, la denominazione di tali sportelli automatizzati cambia come ad esempio in alcuni Paesi nei quali è definito, sempre in lingua inglese, come ‘Cash Machine’.

Perché lo sportello automatico bancario è detto ATM?ultima modifica: 2011-04-11T18:05:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment