Perché si dice “essere una palla al piede”?

Quante volte si sente pronunciare questo modo di dire italiano? Quante volte, per scherzo o seriamente, diciamo che una persona è una palla al piede? Certamente, se detto seriamente non è una bella cosa nei riguardi della persona al quale indirizzo dedichiamo questa espressione perché additare un individuo d’essere una palla al piede è come voler dire che è un freno alle nostre od alle altrui azioni

Il dire ‘essere una palla al piede‘ trova la sua motivazione nell’usanza che un tempo si aveva di collocare una palla di ferro, tramite una catena anch’essa di ferro, alla caviglia di un detenuto al fine di evitare che fuggisse dal carcere.

Proprio l’azione svolta da questo ‘accessorio’, quella cioè di limitare una persona nei movimenti, è la motivazione dell’utilizzo di questa espressione per alludere ad una persona che limita, con i suoi comportamenti ed il proprio modo d’essere, le azioni e le attività di qualcuno ad essa vicino.

Perché si dice “essere una palla al piede”?ultima modifica: 2013-05-31T16:35:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment