Rosso nell’antica Roma

Il rosso, colore che si accomuna all’amore ed alla passione, sembra che nell’antica Roma non fosse sinonimo di sentimento ed emozioni forti ma piuttosto di morte; questa credenza pare fosse supportata dall’assonanza di tale colore con il sangue umano.
Il concetto veniva quindi esteso purtroppo alle persone dai capelli rossi le quali, in linea con quanto detto, erano etichettate come portatrici di sventure.

Rosso nell’antica Romaultima modifica: 2010-11-07T09:55:00+01:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment