Curiosità sugli scacchi

Gli scacchi, in lingua inglese ‘chess’, è un gioco da tavolo nel quale la strategia la fa da padrone.
Come molti sanno, il gioco vede opposti due avversari aventi a disposizione 16 pezzi ciascuno; il pezzo più importante è il re che, se posto sotto scacco fa terminare la partita.
La curiosità di cui vogliamo parlare è inerente ad un altro pezzo degli scacchi, insidioso per la tipologia di movimento…

Otto pedoni, due torri, due alfieri, una regina, un re e due cavalli; questi i pezzi che ogni giocatore ha a disposizione all’inizio di ogni partita.
Proprio gli ultimi citati, i cavalli, un tempo venivano chiamati in un’altra maniera: cavalieri.
In effetti, su alcune scacchiere si vedono cavalli sormontati da cavalieri mentre, più comunemente, i due pezzi di cui stiamo parlando sono rappresentati solo da cavalli.

Curiosità sugli scacchiultima modifica: 2010-06-02T17:50:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment