Nome del pomodoro

Nome del pomodoro.

[cat] culture e luoghiOggi ci interroghiamo sul nome del pomodoro, frutto della Lycopersicon esculentum, erbacea originaria dell’America Centrale.

Già, perché il pomodoro, termine con cui identifichiamo anche i frutti della pianta, benché sia di colore rosso vivo quando è maturo, possiede questo nome?

In effetti, a chiamare tale frutto come “pomodoro”, ci porta a pensare più che a un pomo-rosso ad un pomo-d’oro. Il protagonista della cucina mediterranea infatti ha un nome che tutto farebbe pensare meno che al colore tipico che possiede quando è pronto. Pronto per essere colto dalla pianta, cucinato e degustato assieme alla pasta o ad altre portate.

Sulla base di questa riflessione abbiamo quindi redatto un articolo per cui, se ne volete sapere di più circa il nome, continuate nella lettura!

Perché il pomodoro si chiama così?

Il pomodoro possiede questo nome perché molto simile, come forma, ad una mela, ad un pomo quindi. Per quanto riguarda la seconda parte del nome, il “d’oro”, probabilmente è da spiegarlo in altri temini. Il “d’oro” suona simile a “d’amore”.

Infatti, nella cultura francese d’un tempo, il pomodoro veniva definito come pomme d’amour perché tale frutto sembra avesse caratteristiche afrodisiache.

Probabilmente nel trascorrere del tempo, la seconda parte del nome cambiò da “d’amore” a “d’oro”.

Una curiosità di origine grammaticale sul pomodoro.

Talvolta ci si interroga sul sostantivo plurale di “pomodoro” e cioè sull’essere giusto dire “pomodori” o “pomidoro”. Diciamo da subito che entrambi i plurali sono corretti per la grammatica italiana. E’ infatti uno dei casi di plurale doppio presenti nella nostra bella lingua.

 

Nome del pomodoroultima modifica: 2014-12-25T16:46:00+01:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment