Perché “avere il cuore di pietra” è sinonimo di essere insensibile?

Questo articolo è dedicato a coloro i quali hanno il fatidico ‘cuore di pietra’ ovvero chi fa della insensiblità o della scarsa sensibilità per carattere, uso, costume, background culturale, esperienze passate, il motivo conduttore della propria vita interessandosi ben poco a ciò che provano gli altri e – addirittura – loro stessi…

Essere insensibili o essere poco sensibili ci fa etichettare come persone che hanno il ‘cuore di pietra’ perché solo un cuore così freddo, come appunto se fosse di roccia, ci porta ad essere circospetti, quasi distaccati da ciò che accade intorno a noi, insensibili rispetto a situazioni nelle quali – al contrario – bisognerebbe dare sfogo a tutta la sensibilità, l’umanità possibile.

Perché “avere il cuore di pietra” è sinonimo di essere insensibile?ultima modifica: 2010-07-06T19:02:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment