Perché in Geologia si parla di “Piano di Benioff”?

La tettonica è quella branca della Geologia, delle Scienze della Terra in particolare, che si occupa del movimento delle placche di crosta continentale ed oceanica…

La crosta continentale è più spessa (arriva fino a 30 km di spessore) e più “leggera” di quella oceanica (spessore massimo 7 km).
Nello scontro fra le due, derivato da forze di compressione, la zolla oceanica sprofonda e quella continentale la sovrasta, si dice quindi che la prima “subduce” (dal latino: subduco = conduco sotto).
Questo accade per la differenza di densità delle due placche: la crosta continentale possiede una densità minore rispetto quella oceanica a causa delle rispettive rocce che le compongono: graniti e basalti.
Tale subduzione seguirà una direzione (o piano) che viene definita “Piano di Benioff” dal nome di Hugo Benioff, geofisico statunitense che ne studiò tale meccanismo.

Perché in Geologia si parla di “Piano di Benioff”?ultima modifica: 2008-06-17T15:05:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment