Perché in geologia si parla di rocce erratiche?

In geologia si parla di ‘rocce erratiche’ o ‘massi erratici’ per definire un ammasso roccioso, di notevoli dimensioni, che è stato spostato dalla zona dove si è formato.
Questo movimento è causato dall’azione dei ghiacciai che trasportano tali volumi di roccia verso valle…

Gli spostamenti di cui parliamo sono nell’ordine di svariati metri o, addirittura, di chilometri.
Il movimento viene conferito alla roccia dal ghiacciaio che, ritirandosi, deposita questi ‘massi erratici’ in zone dove, al contrario, non ve ne sarebbe la presenza.

Perché in geologia si parla di rocce erratiche?ultima modifica: 2009-04-04T00:07:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment