Perché l’astenosfera è definita come LVL?

L’interno della Terra è suddiviso in crosta terrestre, divisa in continentale ed oceanica, mantello, nucleo.
Tali gusci concentrici iniziano dal suolo che calpestiamo ed arrivano al centro del nostro pianeta, più o meno per un raggio di 6300 km. L’astenosfera (anche detta “mantello astenosferico”) insiste tra 75 e 250 km al di sotto del suolo ed è chiamata con il termine di “LVL”…

Il termine LVL indica Low Velocity Layer ovvero “strato a bassa velocità”.
Il perché l’astenosfera venga così denominato risiede nel fatto che la velocità di propagazione delle onde sismiche (soprattutto le onde S) diminuisce drasticamente al passaggio dentro tale strato.
L’astenosfera è la zona dove risiedono i magmi ed è fluida pertanto ha un comportamento plastico.
Proprio per la presenza dei magmi, in essa si generano dei moti convettivi che sono alla base della teoria della deriva dei continenti.

Articoli correlati:
Perché l’interno della Terra è formato da “involucri”?

Perché l’astenosfera è definita come LVL?ultima modifica: 2009-03-15T18:05:00+01:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share
One Comment

Add a Comment