Perché la bandiera spagnola ha quei colori?

La bandiera spagnola è costituita da tre strisce orizzontali, all’estremità superiore ed inferiore vi sono due bande rosse mentre al centro, della dimensione doppia, una gialla che accoglie lo stemma spagnolo.

Viene realizzata durante il regno di Carlo III approssimativamente nella seconda metà del XVIII secolo e subisce, nel corso degli anni, varie trasformazioni…

I colori delle tre strisce orizzontali richiamano quelli degli stemmi di Castiglia, Aragona, Navarra ma, probabilmente, anche perché ben avvistabili se posta sulle imbarcazioni.

La striscia centrale gialla è di dimensione doppia di quella rossa per assicurare uno spazio generoso al simbolo spagnolo che è posto a centro-sinistra.

Il simbolo, che ai lati ha due colonne simboleggianti le colonne d’Ercole ed in alto la corona reale, ha 5 scudetti raffiguranti la Castiglia, Leon, Aragona, Navarra, Granata.

L’insieme dei cinque scudetti è sovrastato dallo stemma, di forma ovale, dei Borbone.

Tra le due colonne vi è un testo indicante il motto ‘plus ultra‘ che tendeva ad indicare la potenza marittima spagnola.

Perché la bandiera spagnola ha quei colori?ultima modifica: 2008-05-19T14:00:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment