Perché la cipolla fa piangere?

Sul perché la cipolla faccia piangere ci siamo interrogati tutti almeno la prima volta che l’abbiamo tagliata.
Già conosciuta nell’antichità, la pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Liliacee, sembra essere stata coltivata nell’antico Egitto con molta dedizione e da qui esportata verso le coste del Mare Mediterraneo e diffusa ulteriormente…

La cipolla, conosciuta scientificamente come Allium cepa, viene utilizzata come alimento a sé stante ma anche come ‘accessorio’ nonché nei condimenti unitamente all’olio; è utilizzata su vasta scala dalla cucina mediterranea ma è presente molto anche in altre culture.
Se tagliamo una cipolla, la reazione del nostro corpo – nella maggior parte dei casi – non si farà attendere infatti i nostri occhi inizieranno a lacrimare, quasi come se si piangesse.
Questa è la causa della liberazione nell’aria di sostanze volatili irritanti sprigionate dalla cipolla che faranno scattare un meccanismo di difesa da parte dei nostri occhi, meccanismo volto ad allontanare tali sostanze: la lacrimazione.

Perché la cipolla fa piangere?ultima modifica: 2011-03-10T15:40:00+01:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment