Perché la Scala Richter si chiama così?

In sismologia l’entità di un terremoto viene misurata con la Scala Richter la quale, per calcolare la ‘forza’ di un sisma, si basa su un calcolo ben preciso: il logaritmo in base 10 dell’ampiezza massima del terremoto.
Tale ampiezza deve essere registrata da un sismografo posto a 100 km dall’epicentro…

Tale scala viene chiamata Richter proprio dal fisico che la ideò nel 1935: Charles Richter.
Proprio misurando il logaritmo in base 10 dell’ampiezza massima del terremoto registrato con un sismografo posto a 100 km dall’epicentro (Magnitudo), Charles Richter introdusse una scala di misurazione su base matematica.

Articoli correlati:
Perché la Scala Mercalli si chiama così?
Perché la Magnitudo e la Scala Richter vanno di pari passo?
Perché vi sono due scale per misurare un terremoto?

Perché la Scala Richter si chiama così?ultima modifica: 2008-12-21T17:41:00+01:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment