Perché la Valle d’Aosta ha questo nome?

La più piccola e la meno popolata tra le 20 regioni dell’Italia è situata a nord-ovest e confina con Francia, Svizzera e Piemonte, naturalmente essa è la Valle d’Aosta che è anche conosciuta come ‘Vallée d’Aoste’, conta 125.000 abitanti ed è una delle 5 regioni a statuto speciale d’Italia.

A parte una particolarità legata all’assenza di città capoluoghi di provincia, vedremo perché la Regione assunse questo nome…

La Valle d’Aosta possiede un capoluogo di regione, la città d’Aosta, ma non una provincia: Aosta infatti fu capoluogo di provincia solo dal 1927 al 1945.

Il nome della Regione deriva dall’antica Roma che sconfisse, proprio in questo territorio, una popolazione proveniente dalla Gallia che era conosciuta con il nome di ‘Salassi’; attorno all’anno 25 a.C. i Romani fondarono la città di Augusta Praetoria – in onore di Ottaviano Augusto – e, da qui, derivò il nome della Regione.

Curioso è il fatto che benché la Valle d’Aosta sia la più piccola regione italiana, il territorio accoglie le montagne più alte d’Europa afferenti alle Alpi, il turismo, specialmente quello invernale è copioso: molte sono le strutture per gli sport invernali e sono presenti località conosciute a livello internazionale.

Articoli correlati:
Italia: Regioni, Province e cifre
Regioni e Province d’Italia
Regioni d’Italia per estensione
Targhe automobilistiche d’Italia

Perché la Valle d’Aosta ha questo nome?ultima modifica: 2009-07-26T19:10:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share
One Comment

Add a Comment