Perché la virgola ha questo nome?

La virgola è uno dei più comuni segni di interpunzione e viene usata, di solito, quando vogliamo esprimere – nello scrivere – una breve pausa ma i casi in cui usare la virgola non si limitano a questo; abbiamo prodotto un articolo sui segni di interpunzione per cui se vi interessano notizie più dettagliate allora consultate ‘I segni di interpunzione‘.
Tuttavia oggi ci interroghiamo sul perché del termine con cui definiamo la virgola…

Sul termine di ‘virgola’ è sufficiente guardarne la forma, il modo in cui si disegna questo simbolo grafico, per capire il perché di tale nome infatti essa, come è facile intuire, è una sorta di bastoncino allungato verso il basso ed è proprio dal termine latino di ‘virgula’ (sostantivo femminile della I declinazione) che ne prende il nome.
Indovinate quindi cosa significhi ‘virgula’ dal latino? Beh: bastoncino, ramoscello, bacchetta!

Perché la virgola ha questo nome?ultima modifica: 2011-10-06T16:50:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment