Perché le picche si chiamano così?

giochi carte,carte da gioco,carte da gioco francesi,picche,picca,arma da fanteria,semi delle carteCuori, quadri, fiori, picche, questi sono i quattro semi delle carte da gioco francesi – ove ciascun mazzo è formato da 54 carte, quelle – per capirci bene – che utilizziamo per disputare partite ai più comuni giochi di carte e che sono strumento indispensabile per i giochi di carte internazionali.

Sappiamo bene che due dei quattro semi di cui abbiamo già parlato sono di colore rosso – cuori e quadri – mentre altri due sono di colore nero – fiori e picche – come del resto si vede dalla nostra immagine raffigurante i quattro assi presenti in un mazzo di carte francesi, uno per ogni seme.

Proprio per l’ultimo seme citato, il seme delle picche, ci chiediamo il perché del nome…

Abbiamo già trattato delle picche nell’articolo relativo ad un modo di dire usato molto in italiano e cioè quello che recita ‘rispondi picche‘ che ha il significato di rispondere non affermativamente ad una domanda posta ma ora non è il caso di parlare di proverbi e modi di dire ma piuttosto di concentrarci sul perché il seme delle picche venga chiamato così.

Il simbolo grafico che è raffigurato sulle carte afferenti al seme delle picche dovrebbe dirci qualcosa, sì proprio quella sorta di cuore rovesciato al quale è collegato una specie di gambo, tutto ovviamente di colore nero.

Tale simbolo ricorda la picca ovvero un’arma simile alla lancia e utilizzata dai reparti di fanteria e questo è il motivo del nome di picche al seme delle carte da gioco.

Insomma, chi pensava che il simbolo delle picche fosse una sorta di cuore stilizzato, un opposto del seme dei cuori o una specie di albero o di fiore, ha pensato male! 

Perché le picche si chiamano così?ultima modifica: 2013-04-16T17:15:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment