Perché nella Roma repubblicana si parlava di “cursus honorum”

Nella Roma repubblicana vi era il ‘cursus honorum’ ovvero la ‘carriera degli onori’.
Questo significa che vi era un ordine ben preciso dell’avanzamento di carriera…

Si poteva accedere alle varie magistrature soltanto seguendo questo ordine graduale prefissato che iniziava con la questura e proseguiva con l’edilità, la pretura, la censura ed infine con il consolato.

Perché nella Roma repubblicana si parlava di “cursus honorum”ultima modifica: 2009-04-29T10:45:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share
One Comment

Add a Comment