Perché si dice “ambasciator non porta pena”?

L’ambasciatore non porta pena, mai, ed è questo un modo di dire che viene sovente utilizzato nell’italiano parlato tutti i giorni; l’espressione che pronunciamo sempre quando dobbiamo riferire qualcosa ad altri che non è propriamente di natura felice o sorprendentemente bella.

In questo caso, proprio per la natura di ciò che dobbiamo riferire, non piacevole per chi ascolterà, teniamo a precisare – solitamente alla fine – che l’ambasciatore non porta pena ovvero che non si è responsabili della spiacevole o poco comoda notizia.

Perché si dice “ambasciator non porta pena”?ultima modifica: 2012-03-07T23:20:00+01:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment