Perché si parla di “Corno d’Africa”?

Il cosiddetto Corno d’Africa è un’area di notevole importanza strategica localizzata nella parte orientale del continente africano.

La zona, definita tale, coincide precisamente con gli stati dell’Eritrea, Etiopia, Gibuti, Somalia…

Se guardiamo la cartina dell’Africa, volgendo lo sguardo nella parte più orientale, vedremo una sorta di corno che si snoda tra le acque dell’Oceano Indiano e quelle del Mar Rosso.

Proprio in virtù di questa forma così caratteristica, quest’area viene definita appunto ‘Corno d’Africa‘.

La zona costiera è interessata dall’elevato transito marittimo grazie al canale di Suez e, purtroppo, negli ultimi anni è stata – e lo è ancora – alla ribalta delle cronache per le azioni di pirateria compiute ai danni di mercantili provenienti da ogni Paese.

Perché si parla di “Corno d’Africa”?ultima modifica: 2009-06-24T15:11:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment